Anagrafe immobiliare integrata (Es. Novara)

Esigenza

 

L’Esigenza del Comune di Novara era, come nella stragrande maggioranza delle Amministrazioni Locali, quella di disporre in maniera integrata delle diverse banche dati (grafiche ed alfanumeriche)

Soluzione / Obiettivi

 

Il Comune di Novara ha intrapreso un virtuoso processo di costruzione ed organizzazione di banche dati integrate, finalizzato alla realizzazione di un SIT, scalabile e versatile, in grado di “governare” i dati con autonomia e trasparenza e di georeferenziare ed individuare sul territorio le informazioni alfanumeriche.
La soluzione è stata quella di generare una banca dati unica geografica ponendo il problema della formazione, normalizzazione e validazione delle banche dati, su di un livello almeno paritetico rispetto all’architettura d’ambiente

 

Ruolo Omnigis

 

La OmniGIS è da oltre 10 anni un importante partner tecnologico del Comune di Novara, garantendo un ausilio per tutte le tematiche riguardanti il territorio:

  • banca dati e applicazioni GIS,
  • Supporto per la gestione dei dati toponomastici
  • Progetti di ricerca evasione fiscale
  • Gestione dati urbanistici
  • Sviluppo progetti innovativi (Novara per tutti finanziato dalla fondazione Telecom)GeoCivit@as (progetto di e-democracy)

Fasi attuate

 

La costruzione del SIT del Comune di Novara è stata realizzata attivando diversi moduli/progetti:
Avvio studio di fattibilità e prototipo
Integrazione di tutte le banche dati disponibili che abbiano contenuti affidabili e creazione della Banca Dati Unica del Comune di Novara
Riduzione  del divario digitale che divide le PAL dalla popolazione per permetterne la relativa partecipazione alla società dell’informazione
Facilitazione nello svolgimento di azioni sinergiche tra i diversi uffici del Comune di Novara
Realizzazione di importanti e vantaggiosi servizi (Cartella Unica del Contribuente, CDU

 

Risultati raggiunti

 

In particolare, le attività realizzate hanno contribuito in maniera determinante al raggiungimento di importanti risultati, tra cui:
aumento dell’integrazione delle informazioni ed innalzamento qualitativo e   quantitativo del livello di efficacia – efficenza dei processi interni all’Amministrazione Comunale
avvio di un processo virtuoso finalizzato al conseguimento di maggiori entrate a fronte di una fiscalità locale più equa
snellimento delle procedure amministrative e conseguente diminuzione dei tempi di risposta ai cittadini  (E-GOV)
maggiore partecipazione dei cittadini ai processi conoscitivi e quindi decisionali  (E-DEM)

Inoltre i risultati raggiunti hanno permesso di ottenere i seguenti riconoscimenti:
“EPSA2009”, iniziativa promossa dall’European Institute of Public Administration, relativa all’inserimento del progetto nel catalogo alla sezione “Citizen Involvement”, 2010 – Forum P.A.
«Premio  Lavoriamo  insieme – E- GOV 2012», da parte del Ministro per la pubblica Amministrazione e Innovazione

Fatto anche a…

 

Le strategie, le metodologie e le tecnologie utilizzate per il comune di Novara, in una sorta di ri-uso, sono state applicate e  impiegate a diversa scala presso altre realtà, come ad esempio i Comuni di: Andria, Lodi, Spoleto (PG), Casale Monferrato (AL), Montegalda (VI), Campagna (SA), Barberino Val d’Elsa (FI), etc…